giovedì 30 gennaio 2014

Quel che si vede...e quel che non si mostra!


Avevo fatto queste foto proprio perchè da un po' avevo in mente di parlarvi di questo argomento...

dopo l'ennesima richiesta di "aiuto" da parte di un' amica e 
alla rivelazione di una ragazza del paese...

bè, credo sia giunto l'ora, la cosa non può più essere rimandata.

Mi è successo diverse volte che donne come me, mamme, lavoratrici autonome o dipendenti, 
blogger 
ma anche persone che un blog non ce l'hanno, 
mi abbiano chiesto come faccio a fare tutto
(bimbi piccoli, casa enorme, animali, orto, giardino, lavoro nell'azienda di famiglia, gestione delle normali attività quotidiane, rubriche per le riviste, il mio blog....)
e come faccia la mia casa ad essere sempre in ordine e tutta ben arredata (qualche giorno fa avevo pubblicato su Fb la foto della mia cucina la sera...di come è ridotta dopo la cena e le attività dei bimbi! ed ho ottenuto diciamo una standing ovation di donne che mi ringraziavano, addirittura una ragazza del paese mi ha confessato che, con una sua amica, si chiedevano come facessi ad avere tutto sempre in ordine... che finalmente aveva capito che ero umana anche io.... oddio...ci son rimasta di sasso...io davo quest'impressione.... proprio io che molte di voi definiscono come autentica e vera....!)

LA RISPOSTA E' MOLTO SEMPLICE:

non faccio tutto e no, la mia casa non è sempre in ordine come la vedete...
come penso (e spero) non lo sia quella delle altre blogger di cui vedete solo angoli deliziosi e fiorellini...

IL TRUCCO C'E' e VE LO SVELO:
lo zoom della macchina fotografica fa miracoli!

Sistemi e ripulisci un piccolo angolino e fai la foto a quel dettaglio che ti interessava mostrare... ed escludi il casino che regna tutto intorno...
almeno...questo è quello che succede a casa mia (anche se avendo una casa grande molte stanze rimangono in ordine e confesso che io sono un po' maniaca sotto questo aspetto...pulisco e sistemo, sistemo e pulisco ma faccio anche io quel che posso!)

E che spero vivamente succeda anche a casa delle altre bloggers...anche di quelle che, mi dite, si ritraggono sempre perfettamente agghindate e curate, i cui bambini sono sempre puliti (li fotografano solo quando li hanno appena lavati e vestiti di fresco, fidatevi!)

Lo volete un esempio?

Prendiamo la foto del mio igienizzante per la cucina che avete visto in settimana sul blog di Despar,
questa:



Carina e ordinata non è vero?

E ora vediamo che succedeva mentre io fotografavo...con lo zoom naturalmente!

Ecco, questa era la scena alle mie spalle:




Sempre ordine e pulizia? 
Tutto perfetto?
Che dite?

Quindi, fidatevi.... è così che funziona:
siam tutte nella stessa barca!

E se esiste qualche donna che invece è davvero sempre tutta perfetta...oh bè....
la mandiamo a zappare un po' l' orto, che dite???

State serene donne, che siamo una potenza!

E se volete leggere un bellissimo post su questo argomento andate qui, senza esserci messe d'accordo io e Gio' abbiamo trattato lo stesso argomento, lo stesso giorno!! 
http://www.mammadilettante.com/2014/01/quello-che-la-blogger-non-dice.html



                                                            

22 commenti:

  1. Ahahahah...sei una forza!
    Comunque è quel che dico anche io quando mi dicono "beaataaaa!" Ma beata cosa? Qui vive il caos, la casa si usa e si stropiccia..certo ogni tanto la si mette a posto e zac..io la fotografo! ;)

    RispondiElimina
  2. Beh, diciamo che cerchiamo tutte di fare del nostro meglio, anche io sono un po' fissata con l'ordine e la pulizia, ma .. ben lungi dalla perfezione, le nostre case le abitiamo, le viviamo e perciò recano il segno della nostra vita e subiscono i nostri tempi.
    Le persone perfette ( e non solo donne ) non esistono e se ci sono non sono vere, autentiche, vive, fidati Francesca ;), anzi, diffida di queste perfezioni :D, la perfezione non esiste, e meno male !!
    Un abbraccio mai cara e grazie per questo tuo meraviglioso angolino <3
    Dany

    RispondiElimina
  3. E' vero lo zoom fà miracoli e puoi escludere tutto ciò che è intorno ... anche io spesso lo faccio sposto gli oggetti e in un attimo sembra sia tutto a posto dentro la foto ... solo li ahahaha

    RispondiElimina
  4. La casa va vissuta, bisogna godersela e non sempre può essere in ordine.....penso proprio che sia così a casa di tutti. Io ho figli grandi che non fanno più disastri ma ci sono volte in cui bisogna proprio chiuderai gli occhi.....
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace questa iniziativa! anche io ho partecipato, è giusto far vedere che siamo moooolto umane e che l'imperfezione può essere bellissima se si traduce in allegria e amore

    RispondiElimina
  6. Miticaaaaaa ahahaha!! Sei meravigliosa, veramente. Uno dei post più belli che da un po' mi capita di leggere! <3 Si si, tutto nella norma.. anche da me è così!!! <3 E oserei dire, menomale ;) TVTB

    RispondiElimina
  7. Ah! che sospiro di sollievo pensavo di essere l'unica a dover combattere con cane e gatto a pelo lungo(non ho figli ma vi assicuro che con quei due li è come se li avessi), con la polvere della stufa a legna che mi impesta tutta la stanza, con l'aspirapolvere da passare tre volte al giorno, con il pavimento che si sporca ogni volta che entro dal giardino e in questi giorni con la neve è un vero spasso....meno male allora sono umana anche io.
    Bellissimo post soprattutto molto educativo.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  8. ma è logico..le case sono " umane " e popolate da umani...quindi quando si fa un a foto si mette in ordine di solito....ma purtroppo non è sempre così....ehhhh anche a me dicono eh come fai sempre tutto preciso e in ordine....ma non è sempre così eh....baci Anna

    RispondiElimina
  9. Oh... che goduria di post.. aspetta che lo stampo e me lo rileggo...e mi vien pure da ridere cara Francesca perché è tutto così vero, è normale che sia così no?
    Io ho due figlioli grandicelli...e la mia casa è un continuo disastro... ma si vive e si lavora e si cerca sempre e comunque di far meglio che si può!
    Bel post, sorrido ancora, glielo porto a mia madre che mi dice sempre che sono disordinata!
    baci Lisa

    RispondiElimina
  10. sai che da un po' ci pensavo anch'io... solo che il tuo disordine non è niente confronto al mio!
    Due piatti da lavare che vuoi che siano!!!
    brava Francesca
    s

    RispondiElimina
  11. ho letto anche il post di gio, mi sembra proprio un bel tema! e mi piace vedere che il problema dell'onnipotenza sia comune e felicemente risolto in casi come questi!!

    RispondiElimina
  12. Grande Fra!!! Ma certo che è così.. ci mancherebbe pure!Io non capisco proprio quelli che si pensano che una foto di casa( o altro) apparentemente "perfetta" debba per forza dire che tutto è perfetto.. mah.. è ovvio che non è così!!! Conosco donne , e credo la maggior parte, davvero bravissime. Ci mettono impegno, dedizione, amore .. ma c'ho non significa che riescano sempre .. le ciambelle con buco beh.. sono sogni! E' vero anche che le donne a volte si sentono un pò possedute dalla dea Kalì.. no? con un braccio teniamo su il bimbo, con l'altro cuciniamo.. con la gamba passiamo la scopa.. ahah… !! Noi ci proviamo.. questo basta!.. certo poi arrivano a casa certe persone che quasi senza pudore passano un dito sul mobile per verificare la quantità di polvere…… mah! …. E questo mi convince che faccio bene a vivere molto easy!!
    Hai fatto bene a scrivere questo post! Meglio togliere ogni dubbio! Bacio grande!
    Stefy

    RispondiElimina
  13. Che dire è proprio vero! Sempre in ordine e pulito? Ma quando mai!!!! Ho talmente tanto caos in casa, in giardino e nel mio atelier da far rizzare i capelli!!!
    Nessuno riesce mai a tenere tutto sotto controllo, a qualche cosa bisogna rinunciare... C'è chi rinuncia ad avere la casa in ordine e c'è chi rinuncia alla propria passione e alla propria voglia di esprimersi, io preferisco avere tutto in disordine!
    Un bacetto

    RispondiElimina
  14. ...sei fantrastica Fra! E' proprio così come dici... w lo zoom!
    Non finirò mai di dirti quanto mi piace la tua autenticità..
    Un grande abbraccio
    Mug

    RispondiElimina
  15. scusa ma dov'è il disordine in quella cucina!!
    fantastico e tu fantastica!!!!!!!!!!!
    strabaci!

    RispondiElimina
  16. grazie! condivido tutto pienamente!
    Erica

    RispondiElimina
  17. sei fantastica Francesca anch'io condivido tutto

    RispondiElimina
  18. It's really like that, dear Francesca!!! Loved your post and sweet family pic! Thanks for sharing.
    Have a wonderful weekend!
    Baci from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. :D Divertente e rassicurante! Ho appena scoperto il tuo blog e me ne vado un po' a zonzo.. ma già ti seguo e già mi piaci!
    Complimenti per lo zoom... e soprattutto per quello che c'è dietro alla macchina fotografica! :)

    RispondiElimina
  20. E così deve essere! Le case servono per viverle! Ogni tanto cerco di ricordarmelo, quando la mia personale ossessione per l'ordine e la pulizia prende il sopravvento.. allora mi fermo, respiro.. apro la porta e mi affaccio sul giardino e penso che sia ora di godermi quello che ho attorno, senza l'ansia del dovere!
    E' bello godersi le proprie case, assaporare quello che di buono e di vero c'è attorno a noi.. la casa, poi, vive con noi, si nutre della nostra energia. E' la famiglia che rende la casa unica, vera. Perché si possono avere case stupende, ben arredate..avete presente? Quelle case così belle da sembrare finte.. o più che finte, a mio dire, asettiche.. che si limitano alla superficialità dell'estetica e basta, che non trasmettono energia! Non hanno un'anima, non sono intrise di amore e di vitalità..
    In fin dei conti, un po di disordine (dico un po, eh!) rende tutto più vissuto, più autentico.. un piccolo strascico dei nostri caos quotidiani, che ci rendono unici agli occhi del mondo.
    Complimenti per il Blog, l'ho appena scoperto e ti seguirò con piacere! Sono una neofita in campo di Blog, ma ci proviamo!
    Un saluto

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un segno del vostro passaggio!
I love your comments!