venerdì 27 giugno 2014

ANIMA MUTEVOLE...


Ci sono giorni in cui vorrei lavorare 24 ore in azienda, 
vedere questa nostra bellissima creatura crescere sempre di più, 
spiegarla come merita di essere spiegata e come amo fare;

ci sono giorni in cui vorrei invece starmene a casa, a curare l' orto, gli animali, il giardino, curarli come meriterebbero e non trascurarli come invece sto facendo ultimamente;

giorni in cui vorrei essere solo una mamma e avere la forza di fare altri 2 figli;

ci sono giorni in cui invece già 2 (figli) mi pare un numero enorme;

giorni in cui vorrei anche cambiare casa o, meglio, trasferire la nostra casa in mezzo ad un bosco e non solo vicino ad un bosco com'è attualmente. Per non avere nessuno intorno se non la mia famiglia;

giorni in cui vorrei comprare due mucche e qualche capra e vivere solo di quello;

giorni in cui vorrei invece andare in giro per il mondo a far conoscere Cera Novecento;

ci sono molti giorni in cui vorrei avere almeno un' oretta tutta per noi, per me e mio marito;

e almeno un sabato per andare a fare shopping io e la mia mamma da sole…
a chiacchierare come due complici!

Immagino ci saranno giorni per ognuna di queste cose… 
intanto…
faccio un po' di questo e un po' di quello e vediamo che salta fuori!


















                                                             


16 commenti:

  1. È proprio mentre pensiamo a quello che vorremmo fare che la vita scorre e noi viviamo...ed è una! Per far tutto quello che vorremmo non ne bastano 2, credo! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca... mi piace in particolare questo tuo post.. anche io in questo momento specialmente mi sento l'anima mutevole... Bellissime le tue foto... adoro quella con il tuo bimbo con il ginocchio sbucciato e lo sguardo dolcissimo insiemo a quella palla di pelo... Favolosa! Un caro saluto...

    RispondiElimina
  3. E' che probabilmente abbiamo tante anime in una che sembra ogni volta di fare un torto all'altra.. baciotti a tutta la family..
    ps. anch'io vorrei prender la ia casa e metterla in un bosco.. e a volte avere il teletrasporto per andare in quei posti che ancora non conosco e ho voglia di conoscere.. !

    RispondiElimina
  4. Non sai come ti capisco Francesca.....io ci sono giorni in cui mi sento trascinata da una parte all'altra con mille sensi di colpa perchè mi sembra di trascurare tutto!!! Il tempo è tiranno e purtroppo non si riesce a dedicarsi come si vorrebbe ad ogni cosa....prima o poi lo imparerò anche io!!
    Buon week end e un grande abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  5. Eh si ... noi donne... siamo fatte cosi... esattamente come dici tu... ... ma che ridere la foto dove il piccolo piange e suo fratello lo guarda... che buffi che sono i bambini.

    RispondiElimina
  6. Che belli i tuoi bambini! Si vede che vivono all'aria aperta sono già abbronzati e con il segno della maglietta sulle braccia. Complimenti ! Non ti crucciare, l'anima mutevole ce l'abbiamo tutte è normale...♥

    RispondiElimina
  7. Che bello!Quello che dici mi appartiene,spesso vorrei fare,essere,costruire questo o quello oppure stare ad ascoltare i miei figli ormai grandi comodamente seduta in giardino...Non sempre sono soddisfatta,perchè forse vorrei vivere tante più vite...poi guardo i tuoi bimbi che non hanno paura di cadere...guardo i miei figli crescere (4 sono tanti...sono speciali e tutti diversi)e mi dico che ho scelto la parte migliore,proprio come stai facendo tu!!
    Un abbraccio
    Lorenza

    RispondiElimina
  8. ...mentre leggevo le tue parole non riuscivo a capire se fossero state scritte da te o se avevo le allucinazioni vedendo per iscritto quello che la mia testa ed il mio animo continuano a dettarmi............quanto ti capisco Fra...anch'io tanto anima mutevole.
    A.

    RispondiElimina
  9. da piccola alla domenica andavamo al "martinet" a fare il fieno, si trascorreva tutta la giornata a girarlo e rastrellarlo, si faceva il pic-nic con tutti gli zii e i miei cugini sotto i castagni del bosco e raccoglievo fragolini in cestini fatti con le foglie...
    questi ricordi mi sono venuti in mente guardando la foto di tuo marito mentre gira il fieno
    ora a papà sono rimasti solo più i boschi di castagno, ma quanto adoro andarci, la c'è un "ciabot" ma non l'ho usiamo per il ricovero degli attrezzi ... viverci sarebbe un sogno ma che non riuscirebbe a concigliarsi con le mie scelte di vita e due figli ormai grandi
    la vita scorre sempre molto veloce e il tempo spesso è tiranno, ma sono sicura che stai facendo tante cose belle e le fai pure bene
    ciao Valeria

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesca, se il tuo post lo ha letto o lo leggerà Erika , mia figlia , che tu conosci, si ritroverà, esattamente come se lo avesse scritto lei.Alla vostra età si vivono tantissimi conflitti specialmente se si ha un attività in proprio ed impegnativa, ne ho avuti tanti anch'io...anche a noi manca andare fuori insieme mamma e figlia, fare una vacanza di pochi giorni al mare da sole con le bambine...ma con le attività tutto è complicato.Puoi , potete, parlo al plurale perché mi sembri lei...stare tranquil.e che tutto ciò che fate lo fate bene anche se di corsa, ma con tanta passione! Un abbraccio nonna Pat♥

    RispondiElimina
  11. Hai proprio ragione.., vorremmo fare tante cose e, a volte il tempo è poco!!! Pero' godiamoci cio' che abbiamo e facciamo,ed andra' bene lo stesso!!!-buona settimana,Francy

    RispondiElimina
  12. L'autenticità della vita: non una bella confezione ma un'altalena di emozioni, desideri, necessità e molto altro...

    RispondiElimina
  13. Cara Fra, come ti capisco...
    ...il pensiero delle mucche e delle capre viene anche a me! ahahah!
    e non solo...
    ma quante vite abbiamo!?
    Intanto godiamoci questa al meglio e che per la prossima c' tempo... ^_______*
    Un grande abbraccio e Buona Estate!
    Barbara

    RispondiElimina
  14. Cara Francesca ,
    l'anima- mutevole è l' aspetto più interessante di una libertà che bisogna saper riconoscre e che ti fa vivere con l'adrenalina a 1000
    Percio vai avanti così e d io sarò sempre dalla tua parte, coi tuoi pensieri e in continua evoluzione !!!
    A prestissimo con 1 grande abbraccio OLLY

    RispondiElimina
  15. Perdonami... ma quello che vedo in foto sono uccelli imbalsamati? Carmela

    RispondiElimina